lunedì 1 aprile 2013

Da che parte stai?

Tradizionalmente "per chi si vota" - o per chi non si vota - dipende da diversi fattori.

Può essere per amicizia, per appartenenza sociale, per identificazione politica, per tradizione familiare.

Se volete però sapere a quali partiti siete più vicini in relazione ai problemi e le discussioni politiche attuali, vi consiglio di fare un test di 25 domande che trovate su voi siete qui.

A metà tra il gioco e la realtà, vi può dare un idea per chi dovreste votare, indipendentemente da altre considerazioni.

Ecco il mio risultato:


Il risultato è che dovrei votare per Amnistia Giustizia Libertà di Pannella.
Sono contento con il risultato, anche se ciò non significa che lo abbia votato.
In particolare, penso che in AGL ci sia bisogno di un pò di rinnovamento, sia nelle idee, sia nel definire quali debbano essere le vere priorità in tempo di crisi. 
In passato però, come riformista nell'anima, mi sono identificato spesso con le sue posizioni.

La distanza verso i maggiori partiti è stata la seguente:

Amnistia Giustizia Libertà: 82 punti di distanza
PD: 154 punti
Monti: 243 punti
5 Stelle: 658 punti
PDL: 692 punti
Lega: 739 punti










0 commenti:

Posta un commento